Transparense.eu :: Benvenuti nel Progetto Transparense
Notizie
30-11-2015
E' possibile compilare l'indagine europea promossa da EUROSTAT "L'impatto dei contratti EPC sui conti pubblici" a questo link. Il 7 agosto 2015 l'Eurostat ha pubblicato una nota orientativa dal...
24-11-2015
Il progetto Transparense è stato presentato il 4 novembre 2015 a Vienna alla European Utility Week, il più significativo evento per i professionisti delle Utility e per tutta la filiera...
15-10-2015
Scarica la brochure finale del progetto Transparense: "Towards Transparent Energy Performance Contracting Markets" che evidenzia una sintesi dei risultati ottenuti dal progetto, un'approfondimento sul...

Benvenuti nel Progetto Transparense

L'obiettivo del progetto denominato Transparense è stato quello di aumentare la trasparenza e l'affidabilità dei mercati di Energy Performance Contracting (EPC) di tutta Europa. Con i suoi venti partner a copertura sia di mercati EPC "esperti" sia mercati EPC "principianti", il progetto ha avuto grandi potenzialità di sviluppare ed incrementare il mercato europeo EPC e, quindi, di raggiungere sostanziali miglioramenti dell'efficienza energetica.

Transparense si è concentrato sulle principali caratteristiche dei progetti EPC nei singoli paesi. Uno dei suoi principali output è stato un Codice di Condotta per l'attuazione dei progetti EPC e dei suoi 20 adattamenti nazionali nei vari paesi partecipanti. Il Codice di Condotta definisce i principi fondamentali per la preparazione e l'attuazione di progetti di EPC. Il rispetto del Codice di Condotta serve come garanzia della qualità dei progetti EPC realizzati. Ci si aspetta che un elevato numero di società di EPC, come le ESCO, siano pronte a rispettare i principi dei codici di condotta al fine di aumentare la fiducia nell'uso degli EPC da parte dei potenziali clienti. I Codici di Condotta individuali sono stati testati direttamente su progetti pilota specifici in tutti i paesi partecipanti e, allo stesso tempo, hanno contribuito alla promozione dei principi di buone prassi sia per le ESCO e sia per i clienti.

Un progressivo aumento della domanda di EPC e l'emergere di nuove ESCO dovrebbe essere ulteriormente sostenuta dalla nuova direttiva europea sull'efficienza energetica, che tra l'altro definisce i requisiti per l'uso di servizi energetici da parte delle istituzioni pubbliche. All'interno del progetto Transparense, alle ESCO saranno offerti programmi e materiali di formazione di alta qualità. Sono previsti inoltre dei programmi di training al fine di supportare il trasferimento di esperienze da mercati EPC più avanzati, a quelli meno esperti. Tale trasferimento sarà supportato anche da banche dati che forniscono una panoramica dei mercati EPC europei attraverso informazioni specifiche sulle ESCO, le associazioni, i modelli EPC e le iniziative esistenti che promuovono EPC, e saranno messi a disposizione al pubblico sul sito web Transparense.

Il progetto Transparense è iniziato nel mese di aprile 2013 ed è stato completato nel mese di settembre 2015. Il progetto ha riunito 20 partner europei: Repubblica Ceca, Regno Unito, Slovenia, Germania, Svezia, Belgio, Austria, Bulgaria, Italia, Lituania, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Spagna, Grecia, Ungheria, Lettonia, Danimarca, e Norvegia. Il progetto ha avuto un budget di 2,1 milioni di Euro ed è stato finanziato da Intelligent Energy Europe con il co - finanziamento dei partner del progetto.